Sistema Solare in Scala


Il progetto nasce da una collaborazione con gli esperti di didattica della scienza dell'Osservatorio di Brera di Milano (Public Outreach & Education (POE) dell'Osservatorio Astronomico di Brera – Istituto Nazionale di Astrofisica (OAB_INAF)

Contiene spunti didattici per le scuole e ha una funzione di divulgazione della scienza di buon impatto a livello cittadino.

Abbiamo i preventivi, Sostienici!!


IL PROGETTO

Prevede l’installazione delle principali componenti del sistema solare in scala 1: 5.000.000.000.  Gli oggetti considerati sono: il Sole, gli otto pianeti (Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano e Nettuno), i tre pianeti nani (Cerere, Plutone e Eris) e gli asteroidi.

OBIETTIVI

 
Lo scopo principale di questa installazione è di rendere l’idea del vuoto dell’universo.

Attraverso la scelta di mantenere la stessa scala per le distanze e per le proporzioni tra le dimensioni dei pianeti, si dà modo di percepire quanto, anche all’interno del sistema solare, a sua volta all’interno di una galassia, e quindi in uno dei punti più densamente popolati dello spazio, la quantità di materia sia una minima parte rispetto al vuoto.
Altrettanto importante è la conoscenza i singoli pianeti con le loro caratteristiche, lo stimolo al ragionamento attraverso la curiosità riportate sui pannelli (quali ad esempio il fatto che l’anno non è necessariamente più lungo del giorno) e il rendersi conto dei tempi di percorrenza della luce che non percepiamo nel quotidiano


Particolare attenzione è stata posta nella scelta della posizione e delle dimensioni del Sole che  determina la collocazione spaziale di tutti pianeti, che devono risultare coerenti come proporzioni, e ciascuno in una posizione compatibile con la propria traiettoria di rotazione attorno al Sole.  

orbite e diametri
La scelta è stata fatta in modo tale che il Sole e i pianeti ad esso più vicini, tra cui la Terra, cadessero nella zona antistante il Padiglione Martini.  Il motivo è che questa zona del parco risulta molto frequentata da tutte le tipologie di utenza del parco.  Il padiglione Martini è, infatti, la sede della direzione e delle prime classi della scuola materna, ed è quindi il posto che accoglie i bambini al primo anno di frequentazione della scuola.  Inoltre, accanto ad esso è situata la palestra del comprensivo scolastico che ospita in orario scolastico i bambini e i ragazzi di tutto il ciclo elementari-medie e in orario extrascolastico i ragazzi che frequentano i corsi organizzati da alcune associazioni sportive. Non ultimo, quest’area rappresenta una bellissima porzione del parco, ed è di conseguenza molto frequentata dall’utenza di parco pubblico soprattutto nei periodo primaverile di maggiore godibilità

 

     sistema solare in scala interno al parco

orbite dei pianeti più vicini al Sole (pianeti dentro il parco) 

sistema solare in scala esterno al parco

             

orbite dei pianeti più lontani dal Sole (pianeti fuori dal parco) 



REALIZZAZIONE


Si prevede di rappresentare il Sole attraverso una sfera di metallo color oro di 27.8 cm di diametro, posta su di un palo metallico (palina) di circa 1,2 m di altezza.

palinasoleSole

 

I singoli pianeti saranno contenuti in sfere di plexiglass del diametro del Sole, in modo da ricordare le proporzioni anche laddove il pianeta sia distante centinaia di metri dal Sole stesso.
La natura trasparente del plexiglass permette l’osservazione del pianeta sia dal punto di vista degli adulti sia da quello dei bambini. Le sfere rappresentanti i pianeti saranno in metallo o ceramica verniciata a seconda delle dimensioni del pianeta stesso

SSinS Pannelli Pianeta

Accanto a ciascun oggetto è previsto un pannello esplicativo contenente una descrizione delle caratteristiche fisiche dell’oggetto, una sezione sulle mitologie e le credenze delle varie popolazioni nella storia e sull’origine del nome, e una sezione con curiosità/riflessioni sull’oggetto in questione.
I pannelli esplicativi dovranno essere comodamente leggibili sia dagli adulti sia dai bambini, e sarà quindi collocato ad una altezza di circa 1 m  dal suolo

 
Eventi
<<  Feb 2023  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728     
Nei prossimi giorni ...